11 FRATELLI E UNA CASA ENORME DA VENDERE

11 FRATELLI E UNA CASA ENORME DA VENDERE

#unacasaalgiorno

 

Siamo a Conselve, a due passi dalla piazza principale, giù per una vietta chiusa con zero traffico.

Qui -negli anni ’60- i genitori di Anna Maria, Carla, Claudia, Federico, Giuseppe, Luciana, Marcello, Maria Grazia, Mariella, Monica, Roberta, costruirono la loro casa definitiva.

 

Sì, li ha contati tutti… 11… ben undici sono i figli dei coniugi Idolazzi: per farceli star tutti, c’era per forza bisogno di una casa così grande!

Dove la trovi adesso una casa di 240 mq calpestabili?!

Metà forse, o poco più… 130/140 mq, questi sono gli standard per le famiglie dei giorni nostri.

 

Ma è proprio nelle sue dimensioni, il vero punto di forza di questa proposta.

Una casa che proprio grazie ai suoi 240 mq calpestabili, può considerarsi “unica nel suo genere” nel mercato cittadino di Conselve e non solo.

E le soluzioni uniche, si sa, richiamano l’attenzione di molti papabili clienti.

 

Facciamo qualche ipotesi sull’utilizzo di 240 mq di casa nel 2020.

 

Prima ipotesi. Abbinata genitori-figli.

Genitori sotto, entrata per conto loro, tutto al pian terreno, giardino fuori, garage per le cianfrusaglie.

Figlio e relativa famiglia sopra, scala esterna indipendente, terrazzo grande per le cene con gli amici, appartamento standard per 3 o 4 persone, ma senza i casini del condominio.

Di questi periodi, con i ragazzi forzatamente a casa da scuola, e tu che magari sei costretto ad andare comunque al lavoro, quanto è comodo avere i nonni sotto?!

E per i nonni, costretti forzatamente a non uscire di casa, quanto si sentono più sicuri ad averti accanto e non distante chilometri?!

 

Seconda ipotesi. Abbinata casa-lavoro.

Sopra e metà del piano sotto l’abitazione, l’altra metà del pian terreno come sede della tua attività.

Ci hanno costretti allo smart-working in queste settimane. E magari col tempo verrà anche buona questa esperienza di lavoro da casa.

Potrebbe far aprire gli occhi a più di qualche professionista sull’utilità e il risparmio che ci sarebbe ad avere tutto unito, anziché andare a pagare affitto/bollette/tasse per un ufficio-extra che può benissimo risparmiarsi.

 

Terza ipotesi. Abbinata casa-affitto breve.

Perché non dedicare una parte della casa ad una attività che sta prendendo sempre più piede in Italia?!

Hai presente gli affitti turistici, l’app di AirBnb, i tanto chiacchierati affitti-brevi?! Intendiamoci, non è che Conselve di colpo sia diventata Venezia o Verona, e attiri il turismo-vacanziero… però un paio di camere, con quel giro di attività che ci sono in zona industriale, credo non sia affatto difficile riempirle tutte le settimane.

 

Quarta ipotesi… magari ne hai una te in mente di migliore!

Perché se sei arrivato a leggere fin qui, significa che questi 240 mq di sicuro ti ispirano per qualche motivo.

 

E allora fai una bella cosa: CLICCA QUI e collegati all’annuncio ufficiale sul nostro sito.

Ci sono tante altre foto da vedere, e in fondo in fondo trovi anche il riferimento del Consulente da contattare per tutte le info.

 

Ci vediamo, e speriamo molto presto, in agenzia!

Davide, Leo, Elena, Filippo

 

#unacasaalgiorno
#tuttiinsiemeneusciremo
#tuttoandràbene
#CasaLab
#casamonselice
#vendocasaoggi
#latuaagenziaimmobiliarediriferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.