Come evitare di trasformare in un incubo, la tua ricerca di una casa da comprare

Come evitare di trasformare in un incubo, la tua ricerca di una casa da comprare

Sei alla prima esperienza d’acquisto nel settore immobiliare?

Hai appena iniziato la tua ricerca?

O stai semplicemente cercando qualche informazione perché non sai proprio da dove partire?!

 

In tutti questi casi, ti trovi nel miglior posto possibile se desideri fare un po’ di chiarezza, in un momento così delicato della tua vita. Questo blog, questo articolo, nascono proprio per questo scopo!

Generalmente, all’inizio della ricerca, si tende a fare un po’ di confusione tra la marea di proposte pubblicate nei vari siti internet. L’entusiasmo iniziale per quello che dovrebbe essere uno dei passi più importanti -più emozionanti- nella vita di una persona, ben presto si trasforma in un vero e proprio incubo.

Ci sono passato anch’io in prima persona, quando ho cercato casa anni fa con quella che sarebbe diventata mia moglie. E si che facevo l’agente immobiliare, chi meglio di me sapeva come si doveva fare?! Hai presente il detto che dice “il calzolaio gira sempre con le scarpe rotte”?!

Per due anni abbiamo girato agenzie, per due anni abbiamo passato intere serate a cercare su internet la casa giusta per noi. Visite su visite assolutamente inconcludenti. Ma il problema non era tanto il tempo che ci stavo dedicando a questa cosa, quanto la confusione che mi ero creato in testa a forza di vedere case su case su case.

Cosa succedeva esattamente? Prendevo la sera il mio pc, entravo in uno dei tanti siti immobiliari, mi mettevo li davanti fino all’una, alle 2 di notte, nella speranza di “incrociare” la casa giusta per noi. Inserivo la zona, selezionavo il prezzo, click sul pulsante Cerca, e SBAM! una sfilza infinita di case da vedere. All’inizio le guardavo tutte, entravo su ogni proposta, mi leggevo tutti i dati, se era interessante mi salvavo da qualche parte il link, lo mettevo nella barra dei preferiti, mi stampavo la pagina con l’annuncio.

Ho odiato fin da subito quando vedevo la stessa casa proposta in più agenzie, qualche volta addirittura da una parte col prezzo più alto che dall’altra. A chi dare fiducia dei due?!

 

Col tempo, mi sono reso conto che ci sono agenzie che entrano in contatto con il proprietario di una casa da vendere, ci fanno un appuntamento, scattano due foto dentro e fuori, e la mettono immediatamente in vetrina. Magari senza nemmeno aver chiesto l’autorizzazione a tutti i proprietari, “…tanto proverò a convincerli quando avrò un cliente interessato”.

Quanti giri a vuoto su case che effettivamente non erano nemmeno in vendita. Su case dove c’erano problemi di fondo inimmaginabili tra i vari eredi.

Ho visto case proposte a cifre completamente fuori mercato, case che non corrispondevano alla descrizione dell’annuncio, case con le foto taroccate per eliminarne i difetti.

Ho gettato una marea di tempo con agenzie che credevo serie solo perché avevano una quantità industriale di case fuori in pubblicità. Ero convinto che chi aveva il maggior numero di case da vendere era l’agenzia più forte!

A pensarci adesso era un ragionamento davvero idiota…

Chi vende davvero, mica può avere una sfilza infinita di case in vetrina. Chi “vende” davvero, le case le vende e le toglie dalla vetrina. E ha un giro continuo di nuove proposte da far vedere ai suoi clienti.

Ma purtroppo, questi erano i metodi, i modi di pensare, che il franchising mi aveva insegnato agli inizi della mia carriera (LEGGI QUI LA MIA STORIA). Un’agenzia “figa” ha la vetrina piena di annunci, sono gli “sfigati” ad avere poche case da vendere. Peccato poi che gli sfigati, come li chiamavano i grandi-capi del franchising, fossero anche quelli che -sotto sotto- avevano maggiormente a cuore i propri clienti.

Pochi immobili, gestiti in un certo modo, selezionati all’interno delle zone di competenza dell’Agenzia. Un Consulente serio può gestire al massimo 10/12 immobili contemporaneamente.

L’ho vissuto sulla mia pelle, finché cercavo casa. C’erano agenzie che trattavano cento, duecento, immobili contemporaneamente. Con un click sul computer sapevano darmi tutti i dati relativi a quella casa che avevo visto in internet.

Andando a fondo però, mancava ciò che davvero le persone cercano da un agente immobiliare quando comprano casa:

  • la tranquillità che sia tutto apposto
  • la certezza di non trovare brutte sorprese alla fine
  • la serenità di aver fatto un buon acquisto

 

Settimana scorsa, curiosando nei siti della concorrenza, mi sono imbattuto in quello di un “collega” che tratta oltre 500 immobili! Se avessi continuato ad ascoltare i grandi capi del franchising per il quale lavoravo, con ogni probabilità mi sarei scavato una buca e sotterrato. Io con i miei 30/35 immobili per volta, e questo 500 e passa case da vendere!!!

Ma prova a pensare ad avere a che fare con uno che deve curare gli interessi di 500 proprietari che gli hanno affidato la vendita della propria casa. Può avere il tempo di seguire con calma la tua ricerca? Può starti dietro come persona? O diventerai anche tu un semplice nome-cognome-numero di telefono all’interno della sua banca dati?!

Come può una persona che tratta 500 immobili, aiutarti a chiarire le idee? Già chi ne pubblicizza 70/80 per me son troppi! Probabilmente varcando la porta del suo ufficio, rischierai di impantanarti ancor di più nella tua ricerca. Rischierai di fare ancor più confusione di quella che già hai di tuo.

Senza contare che, è pressoché impossibile avere la certezza che tutti questi immobili siano gestiti in egual modo, che ci siano con tutti i proprietari accordi chiari per proporli in vendita, che tutti siano pubblicizzati ad un valore di mercato corretto. Per l’acquirente -in questi casi- il rischio di prendere una topica colossale, è decisamente elevato.

Ho vissuto sulla mia pelle cosa significa girare per due anni alla ricerca della casa giusta. E sulla base di questa mia esperienza personale ho tracciato delle linee guida piuttosto rigide per la mia Agenzia, per i Consulenti che collaborano con me.

Puoi impiegare anche qui da noi due anni per trovare casa, se non c’è quella giusta per te, se le tue idee vanno delineandosi col tempo, se devi ancora capire quali sono le priorità a cui non puoi rinunciare e quali le caratteristiche sulle quali poter scendere a compromessi.

Ma l’imperativo che ci siamo dati è quello di evitare ai nostri clienti i patemi d’animo, la confusione, alimentando le incertezze in un momento così delicato della loro vita, anziché aiutarli, facendo chiarezza nella loro ricerca.

 

Come?!

 

Selezionando poche proposte, un paio per tipologia. 30/35 immobili contemporaneamente al massimo.

Un paio di appartamenti in quel quartiere, un paio di villette a schiera in quella zona, due/tre case singole, ecc. Cosa cerchi?! Un appartamento con due stanze in quel quartiere lì?! Uno, due al massimo riusciamo a vederne. Non 5 o 6.

Il mio compito non è quello di metterti ulteriore confusione, ma quello di aiutarti a chiarire le idee. Oggi vediamo quelli, poi ci rifletti, e se non ti vanno bene mi spieghi perché, e mi metto alla ricerca di qualcosa con le giuste caratteristiche. Cercar casa è un percorso, non posso sbatterti davanti 5/6 case contemporaneamente e dirti “ora scegli!”. Dobbiamo arrivare insieme alla miglior soluzione per te.

 

Proponendoti solo abitazioni gestite in esclusiva. Immobili che non vengono trattati da nessun’altra agenzia.

Proprietà sulle quali ho l’assoluto controllo. Devo lasciarti il tempo di riflettere. Non posso rischiare che nel frattempo che tu ci pensi, arrivi qualcuno a soffiarti la casa. Devo avere la possibilità quantomeno di avvisarti se c’è un’altra persona interessata.

Questo non capita nelle agenzie che lavorano senza esclusiva sulle case che pubblicizzano. Vedi una casa, ci rifletti, quando vai per dargli una risposta, questo chiama il proprietario, che nel frattempo può averla venduta per conto suo o tramite qualche altra agenzia. Dove non c’è esclusiva, non esiste nemmeno rispetto per gli accordi verbali presi. Pensaci prima di andare a vedere una casa anche privatamente…

 

Acquisendo in vendita solo immobili proposti al corretto valore di mercato.

Vuoi essere sicuro di spendere il giusto prezzo? Vuoi essere tranquillo di non pagare quella casa che tanto ti interessa, una cifra superiore a quello che realmente vale? L’unico sistema è quello di appoggiarsi ad un’agenzia che sai con certezza aver valutato commercialmente l’immobile, prima di posizionarlo sul mercato. Che ha un sistema basato su dati concreti e dimostrabili per periziare i suoi immobili (SCOPRI ORA IL NOSTRO SISTEMA DI VALUTAZIONE COMMERCIALE)

 

Infine, pubblicizzando le case che ci vengono affidate, solo dopo un controllo approfondito della documentazione tecnica.

Non basta la piantina della casa per avere la conferma che sia tutto apposto. C’è un elenco di documenti piuttosto lungo da controllare per avere la certezza che la parte burocratica sia Ok. Io stesso mi ero innamorato di una casa che aveva una sfilza di problemi sotto impressionante. Per fortuna sono riuscito ad accorgermene un attimo prima di firmare un preliminare e di versare la caparra che, con ogni probabilità, non avrei più rivisto.

Figurati che da quel momento ho delegato al mio socio, la persona più esperta all’interno del mio staff di lavoro, il controllo burocratico di tutte le case che passano per l’Agenzia. Se c’è qualcosa che non va, prima si sistema, poi si pubblicizza.

 

Grazie a questo sistema di lavoro, “qualche” cliente l’abbiamo accontentato nel corso del tempo (LEGGI SUBITO LE TESTIMONIANZE DELLE PERSONE CHE HANNO COMPRATO CASA TRAMITE LA NOSTRA AGENZIA). Spesso e volentieri, velocizzando il percorso stesso d’acquisto. Ma, cosa ben più importante, senza fargli venire i capelli bianchi come son venuti a me!

Ti aspetto in Agenzia per iniziare insieme questo viaggio!

A presto!

 

PS Alla fine la casa l’ho trovata anch’io per fortuna… grazie all’aiuto di un Consulente “sfigato” che tratta (tuttora!) 10/12 case al massimo per volta…

Un commento su “Come evitare di trasformare in un incubo, la tua ricerca di una casa da comprare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.